We use cookies to give you the best possible experience on our website. By using our service, you accept the use of cookies according to our Cookie Policy.

Emilio Pucci, Gioielli d'Africa

PrintEmail
Emilio Pucci
1963
crêpe di seta, orlato a mano
90x90 cm
condizioni buone, ma un filo è tirato.
Manufacturer: Emilio Pucci
Description

La passione di Emilio Pucci per i viaggi è nata prima di quella per la moda . questo amore si riflette spesso nei suoi disegni, soprattutto nel primo periodo di attività. Se negli anni Cinquanta la musa principale è l'Italia, nel decennio successivo lo stilista sperimenta fantasie ispirate a paesi esotivi, rappresentati da disegni con nomi evocativi, come Bermuda o Bangkok.

Il viaggio in Africa fu quello he più di altri gli aprì la mente, ampliando la sua gamma cromatica e aumentando gli stimoli grafici. Un esempio lo dà questo carré, in crêpe di seta morbido e leggero. I profili di giovani donne, maschere e monili si fanno gioielli, pendenti d'oro legati tra loro da catene sottili. Il protagonista è il giallo, in svariate tonalità, che sembrano voler riportare ai colori che assume il deserto nelle diverse ore del giorno. Racconta Franca Sozzani che Pucci le rivelò come in Africa potesse passare anche giorni interi nello stesso punto a studiare un luogo e i toni che assume nel corso della giornata, perché fare moda "è un ping pong di colori".

 

Trattativa Privata.